La Casa di Nuto

officina di geoletteratura

Topofilia: il mio paese…

4 commenti

Le colline delle Langhe (novembre 2010)

Le colline delle Langhe (novembre 2010)

Certi giorni, studiavo con più attenzione del solito il profilo della collina, poi chiudevo gli occhi e mi fingevo di essere già per il mondo a ripensare per filo e per segno al noto paesaggio. Così andai per il mondo […]
Un bel giorno tornai invece a casa e rivisitai le mie colline. Dei miei amici non c’era più nessuno, ma le piante e le case restavano, e anche qualche faccia nota. Lo stradone provinciale e la piazzetta erano molto più angusti di come me li ricordavo, più terra terra, e soltanto il profilo lontano della collina non aveva scapitato. Le sere di quell’estate, dal balcone dell’albergo, guardai sovente la collina e pensai che in tutti quegli anni non mi ero ricordato di inorgoglirmene come avevo progettato […] Io non mi sposai. Capii subito che se mi fossi portato dietro in città una di quelle ragazze, anche la più sveglia, avrei avuto il mio paese in casa e non avrei mai più potuto ricordarmelo come adesso me n’era tornato il gusto. Ciascuna di loro, ciascuno di quei contadini o possidenti, era soltanto una parte del mio paese, rappresentava una villa, un podere, una costa sola. E invece io ce l’avevo nella memoria tutto quanto, ero io stesso il mio paese…

(C. Pavese, La Langa, in Feria d’agosto, 1945)

Annunci

4 thoughts on “Topofilia: il mio paese…

  1. Anch’io amo molto Cesare Pavese, hai scelto un brano significativo.
    Buona domenica Alessandra!

  2. Bel brano… Pavese merita di trovare spazio nel tuo blog. Buona domenica 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...