La Casa di Nuto

officina di geoletteratura

I colori della marina

4 commenti

Mare Adriatico dalla piazza di Sirolo (agosto 2011).

Mare Adriatico dalla piazza di Sirolo (agosto 2011).

Le circostanze in cui il reciproco lavoro dei venti, delle onde e della pioggia influisce sul colore del mare non sono rare: lo scirocco rende il mare verdastro e un po’ annebbiato, mentre la bora lo fa più azzurro e trasparente. I venti più forti provenienti da settentrione ne fanno scoprire il fondo e in un certo senso modificano il nostro rapporto con le profondità. In quelle occasioni il mare è davvero assoluto e si potrebbe dire, senza stare a cercare troppo altri paragoni, nudo. Ci sono pittori che hanno reso i colori di tali  cambiamenti – alcuni antichi maestri italiani e spagnoli, gli Arabi che hanno inserito i colori della marina sulle pareti delle moschee assieme alle scritte stilizzate dei versetti coranici, mitigandone così la severità. Alcune di queste sfumature possono riconoscersi sui frammenti degli affreschi e delle icone dipinti dagli artisti greci, rumeni e slavi che vivevano da eremiti o vegliavano sulle rive del Mediterraneo.

(P. Matvejević, Breviario mediterraneo, 1991)

Istanbul, Palazzo Topkapi, azulejos (foto di . Garcia Gonzalez, fonte: minube.com).

Istanbul, Palazzo Topkapi, azulejos (foto di . Garcia Gonzalez, fonte: minube.com).

Annunci

4 thoughts on “I colori della marina

  1. Bello questo brano!
    La foto lassù è semplicemente fantastica!

    • Il Conero – non smetterò mai di dirlo – è un luogo meraviglioso. E il libro di Matvejevic, “Breviario mediterraneo”, è uno dei più belli che abbia letto. Segnati il titolo perché secondo me potrebbe piacerti.
      Buona giornata, cara Miss.

  2. Le sfumature marine hanno qualcosa di misterioso e irriproducibile, nella luce, nella salinità dell’aria, nelle trasparenze che neppure il pigmento di un pittore può cogliere pienamente. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...